Life Care Capital S.p.A. (“LCC” o la “Società”) rende noto che in data 19 novembre 2018 il prof. Gianfranco Gensini ha comunicato la proprie dimissioni irrevocabili dallo Scientific Advisory Board, con decorrenza immediata e motivate da incompatibilità della carica con sopraggiunti impegni istituzionali.

Il Consiglio di Amministrazione della Società, riunitosi il 27 novembre 2018, ha accettato le dimissioni del prof. Gensini, ringraziandolo per la proficua collaborazione, e ha nominato, in sua sostituzione, il prof. Luigi Colombo, professionista dotato di comprovata esperienza imprenditoriale e professionale specifica nel settore Pharma – Biotech, nonché di un significativo network di conoscenze personali, come emerge dal suo curriculum vitae disponibile nella sezione “Corporate Governance/Scientific Advisory Board”.

Il Consiglio di Amministrazione della Società ha altresì deliberato che il prof. Colombo riceva n. 50.000 Warrant, alla data di efficacia dell’Operazione Rilevante prevista dallo statuto sociale e subordinatamente alla medesima, quale compenso per le attività svolte, come meglio descritto nel Documento di Ammissione disponibile sul sito della Società, Sezione “Investor Relations/IPO”.

Il presente comunicato stampa non è destinato alla pubblicazione o distribuzione, direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti d’America, Australia, Canada, Sud Africa e Giappone. Il presente comunicato stampa non costituisce un’offerta di vendita di strumenti finanziari negli Stati Uniti d’America, Australia, Canada e Giappone. Gli strumenti finanziari ai quali si fa riferimento nel presente comunicato non sono stati, e non saranno, registrati ai sensi dello United States Securities Act del 1933, come modificato, e non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti d’America, salvo che ai sensi delle esenzioni applicabili. Non si sta effettuando né si intende effettuare alcuna offerta pubblica di strumenti finanziari negli Stati Uniti d’America e/o in altre giurisdizioni.